Works <

Still in Love

Still in Love

Coreografia e regia: Mauro Astolfi

Interpreti: Mit Sophie Allnatt, Lou Beyne, Narissa Course, Anastasia Gavrilenkova, Andreas Loos, Antanina Maksimovich, Raúl Pita Caballero, Leander Rebholz, Adam Reist, Daniel Smith, Tatiana de Sousa

Musiche: AAVV

Costumi: Christiane Hercher

una creazione per Ballett Magdeburg
Dramaturgie Thomas Schmidt-Ehrenberg
prima assoluta allo Schauspielhaus/Theater di Magdeburg il 25/5/2017

Still in Love racconta una storia d’amore in un posto dove probabilmente nessuno la andrebbe a cercare, dove nessuno si aspetterebbe possa accadere. Ma invece proprio dentro un ospedale, nel posto dove non vorremmo mai andare,dove si sperimenta e si tocca con mano la propria assoluta e devastante vulnerabilità..proprio nel momento dove la paura o la rassegnazione si sostituiscono a tutto il resto si comincia a parlare con se stessi,si comincia a dirsi la verità. Si comincia a cercare l’essenziale, si scoprono cose semplici che difatti erano sempre state presenti, ma rimaste completamente invisibili. In questo ospedale si cura l incurabile.Medici e pazienti scoprono di avere bisogno l’uno dell’altro,e la vita dentro questo ospedale è più vera che mai.Spariscono le illusioni,rimane la speranza,si combatte una vera guerra giusta ,l’unica forse. Ma nella guerra per la vita si scopre qualcosa oltre il dolore e la paura..i pazienti rinascono ogni giorno,imparano sempre cose nuove,la loro attenzione è massima,la concentrazione è assoluta. La vita cambia significato,la bellezza drammatica di sapere di non avere più nulla da perdere, ti permette di amare, così forte intensamente che mai avresti potuto pensare prima… dormi in un lettino di un ospedale avendo un po’ paura della notte.Anzi non dormi bene, alcuni dei protagonisti di questa mia storia si alzano di notte e trasformano quel mondo, quello che temevano… Improvvisamente non lo temono più ,lo cambiano, nel far questo cominciano ad amarsi,E sanno che quell’amore è vero

{"autoplay":"true","autoplay_speed":"3000","speed":"300","arrows":"true","dots":"true","rtl":"false"}

Latest post

“Poco” – la nuova creazione per Staatstheater Augsburg

facebook/mauroastolfi

wonder bazaar studio trailer

facebook/mauroastolfi

Spellbound sul Corriere della Sera

facebook/mauroastolfi

PIANO CHAPTERS
Ethienne, Béchard Edward Clug, Mauro Astolfi, Ed Wubbe

facebook/mauroastolfi